CONCORSO PER ESAMI - ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO, CATEGORIA GIURIDICA C, AREA AFFARI GENERALI

CIAO, MI STO PREPARANDO PER IL CONCORSO IN OGGETTO.. DI SEGUITO LA PARTE DEL BANDO IN CUI SI PARLA DELLA PROVA D'ESAME:

"Le prove d’esame tenderanno ad accertare il possesso delle competenze richieste per lo svolgimento delle
mansioni proprie della posizione da ricoprire, oltre che il grado di conoscenza delle materie oggetto d’esame,
nonché la capacità di risolvere casi concreti.
Esse consisteranno in due prove scritte ed in una prova orale, secondo il seguente programma:
- Ordinamento istituzionale, contabile e finanziario degli enti locali (D.Lgs. n. 267/2000)
- Elementi di diritto amministrativo con particolare riferimento ad atti e provvedimenti amministrativi,
principi che regolano l’attività amministrativa e il procedimento amministrativo, accesso agli atti,
tutela della privacy, attività contrattuale della pubblica amministrazione, legislazione in tema di
documentazione amministrativa;
- Normativa di disciplina del rapporto di lavoro nel pubblico impiego;
- Legislazione in tema di anticorruzione e trasparenza.
La prima prova scritta potrà consistere o in un elaborato a risposte aperte brevi o in un elaborato a risposta
sintetica multipla sulle materie oggetto di concorso. La prova si intende superata con un punteggio di almeno
21/30.
Durante le prove d’esame non è ammessa la consultazione di testi di nessun genere né di leggi o altro.
La seconda prova scritta consisterà in una prova pratica di redazione di un provvedimento amministrativo
sulle materie oggetto di concorso. La prova si intende superata con un punteggio di almeno 21/30.
Durante le prove d’esame non è ammessa la consultazione di testi di nessun genere né di leggi o altro.
La prova orale consisterà in un colloquio sulle materie oggetto della prova scritta.
Nel corso della prova orale si provvederà, inoltre, ad accertare la conoscenza di una lingua straniera scelta dal
candidato fra inglese o tedesco nonché la conoscenza degli applicativi informatici più diffusi (Word, Excel,
uso di posta elettronica, internet, ecc.).
La prova orale si intende superata con un punteggio di almeno 21/30."

MI POTETE CONSIGLIARE UN LIBRO DA USARE PER PER PREPARARMI AL MEGLIO? E' LA PRIMA VOLTA CHE PARTECIPO A UN CONCORSO..

GRAZIE IN ANTICIPO

Ciao Donatella e benvenuta nel forum!

Un buon manuale potrebbe essere "L'impiegato del comune" edito Maggioli oppure l'eqauivalente "L'impiegato comunale" edito Simone.

Dovresti però integrare lo studio con materiale sui nuovo codice contratti che trovi alla pagina www.codiceappalti.it (controlla che l'edizione del manuale abbia o meno il nuovo codice contratti ovvero faccia riferimento al d.lgs 50/2016)

 Un breve riassunto sulle modifiche inerente la trasparenza le puoi trovare alla pagina http://www.legance.com/newsletter/trasparenza-e-anticorruzione-cosa-camb...

Per la seconda prova consulta l'albo dell'ente o di altri enti simili per trarre esempi di atti (determine con o senza impegno di spesa ecc) che potrebbero chiedere di redarre in sede di seconda prova.

Per la lingua straniera in genere chiedono di leggere e tradurre un breve e semplice testo o di fare una presentazione di sè.

Per le conoscenze informatiche potrebbero far copiare un testo a computer seguendo le indicazioni fornite dalla commissione (ad esempio dimensione carattere, margini ecc e di salvarlo in una determinata cartella con un determinato nome)

A quali concorso fai riferimento in particolare? Se puoi inserisci il link del bando.

Cristina