novità legge concretezza "concorso pubblico unico"

Gentilissimi, vorrei chiedervi alcune delucidazioni relative alle novità della legge concretezza, in materia di concorsi pubblici.

In particolare modo, vorrei capire se sussiste ancora l'obbligo di espletare la mobilità volontaria prima di un concorso pubblico.

C'è poi un secondo aspetto che non mi è chiaro: assumere utilizzando il 100% della spesa dei cessati dell'anno precedente, significa che per ogni dipendente in pensione nel 2018 posso assumere un dipendente nel 2019, oppure che con il risparmio di spesa di un dipendente pensionato nel 2018, potrei assumere un dipendente a tempo pieno ed un dipendente part time, sempre nei limiti di quel risparmio di spesa.

Si tratta di un turn over 1 a 1, ossia per teste, ovvero occorre rispettare soltanto il limite della spesa dei cessati per gli anni precedenti.

Grazie a tutti quelli che vorranno chiarire questi miei dubbi.