esonero preselettiva: invalidità (retroattiva) precedente la domanda di concorso

Ciao a tutti,

mi sono iscritta al concorso MIbac(t) per 1052 posti e dopodomani è prevista la preselettiva;
mi è stato da poco comunicato il riconoscimento dell'invalidità al 100% con valore retroattivo da Giugno 2019,ed io ho compilato e presentato la domanda di iscrizione al concorso ad Agosto;

Come invalida ho diritto a non partecipare alla preselettiva ma direttamente allo scritto: come funziona visto che nella mia domanda non ho per ovvie ragioni inserito l'invalidità?

il RIPAM deve certificarmi la non partecipazione (se no ne va l'esclusione dal concorso)? E come può avvenire questo?

Grazie mille

nel bando è presente la sezione contatti dell'ente, vista l'urgenza e l'ufficialità di una risposta, mio consiglio contattare direttamente loro domani.

Nel bando non ci sono i contatti (sbaglio io?) se non la mail (ripam.mibac@formez.it) a cui ho scritto il 23 Dicembre della situazione, ripetendomi il 30 Dicembre - perchè non avevo avuto (nè ho ancora avuto) risposta.

Non ricevendo risposta ho trovato su internet il numero unico 0682888788 ma dopo un'attesa fissa di circa 6minuti, si interrompe la comunicazione consigliando di ricontattare "in un altro momento", ma il numero è attivo solo dalle 10:00 alle 13:15.....

Qualche altra idea da suggerirmi per contattarli per una risposta?

Grazie mille

dal seguente articolo, estrapolo:
https://www.superabile.it/cs/superabile/lavoro/collocamento/le-prove-di-esame-per-le-persone-con-disabilita-che-partecip.html

Prova preselettiva
L’art. 25 – comma 9 del Decreto legge n. 90/2014 (cosiddetto Decreto Semplificazioni)  convertito con modificazioni dalla legge n. 114/2014 modifica l’art. 20 della legge 104/92  aggiungendo il comma 2-bis in cui si prevede che una persona con invalidità uguale o superiore all’80% non è tenuta a sostenere la prova preselettiva eventualmente prevista nel concorso pubblico. I concorrenti che chiedono l’esonero dalla preselezione dovranno produrre una certificazione attestante la percentuale di invalidità posseduta.

Esatto: "i concorrenti che chiedono l'esonero..." ma io ad Agosto, quando ho presentato la domanda avevo già l'invalidità ma non lo sapevo quindi non ho fatto la richiesta contestualmente:

come faccio a farla pervenire ora? Raccomandata? pec? e a chi?

Grazie mille

altrimenti può chiedere un parere da un'avvocato esperto di diritto del lavoro, come avvocato De Mela:
https://www.concorsipubblici.com/content/avvocato-vincenzo-de-mela.htm

solitamente tutta la documentazione va presentata entro la data di scadenza del concorso, relativamente alla presentazione della domanda. Non so se si possa presentare in maniera successiva. Bisogna che richiedi il parere o consulto di un legale esperto, come consigliato in precedenza.

Grazie. Ho avuto pareri legali contrastanti in questi due giorni, ma Grazie mille.

Con tutto il rispetto per i pareri legali, ma non vi sembra estremamente grave che chi è invalido oltre l'80 % come me pure ... non abbia  delucidazioni chiare in merito a come agire e come capire se siamo stati ammessi alle prove scritte ? 

io ho fatto tutto correttamente in fase di iscrizione, inviando entro 10 giorni dopo la scadenza della iscrizione del concorso, tutta la documentazione ... ma non ho mai ricevuto alcun riscontro da nessuno.

Attendo spiegazioni......il mio nome non c'e' nel suddetto concorso MIBAC 1052 POSTI