Contratto a tempo indeterminato e incarico extra-istituzionale

Buonasera,

vi scrivo per avere un'informazione. Nel caso si venisse assunti a tempo indeterminato in un Ente pubblico al momento della firma come bisogna comportarsi in caso si abbia un incarico extra-istituzionale (già autorizzato da un'altra PA).

L'incarico è a titolo gratuito nel Consiglio di amministrazione di una scuola materna. Perchè mi risulta che per gli incarichi extra-istituzionali l'autorizzazione va richiesta prima dell'inizio di tale incarico, ma se l'incarico è già in essere come si fa? Bisogna dimettersi oppure si può firmare il contratto e indicare questo incarico il giorno stesso della stipula? Grazie mille.

ciao Fabius,

ho trovato questo articolo inerente il tuo caso di incarico extra istituzionale, come avevi già anticipato, bisogna ed avere l'autorizzazione esplicita dell'ente pubblico:
https://www.publika.it/rivista/procedure-connesse-allassunzione-di-incar...

Grazie dell'articolo, ho compreso la questione in merito a un incarico retribuito ma se l'incarico è a titolo gratuito ed è svolto in una Fondazione senza scopo di lucro? Ma soprattuto come si fa a richiedere una autorizzazione preventiva se ancora non sei dipentente del nuovo ente? Non so se è possibile richiedere prima della stipula del contratto l'autorizzazione.

cioa Fabius,

ecco un'altro articolo riguardante gli incarichi a titolo gratuito:
https://www.google.com/url?sa=t&rct=j&q=&esrc=s&source=web&cd=&ved=2ahUK...

in particolare punto 11) l’attività svolta presso associazioni di volontariato o altri enti e istituzioni senza scopo di lucro, purché rese a titolo gratuito;