Concorso cat. C per n. 2 posti con riserva del 50% agli interni

Salve, vorrei sottoporVi questo quesito:

Nel 2014 è stato fatto un concorso per Istruttore cat. C che prevedeva l'assunzione di un esterno e un interno. Preciso che gli esterni hanno dovuto superare una preselezione e  gli interni no.   E' stata formata una sola graduatoria in cui sono stati inseriti sia gli esterni che gli interni. Vorrei sapere, in caso di una nuova assunzione per pari profilo, come deve essere scorsa la graduatoria, e cioè deve essere preso il primo esterno utile in graduatoria (visto che la riserva degli interni è al 50% e visto che non hanno dovuto superare una preselezione come hanno fatto gli esterni) oppure scorrere al terzo in graduatoria indipendentemente se esterno o interno? Grazie! 

Ciao Jenn,

spero di aver capito bene la tua domanda. In ogni caso, se l'amministrazione decide di scorrere la graduatoria (cosa che comunque di base dovrebbe fare, ma che non è scontata, potendo anche bandire un nuovo concorso se motiva correttamente tale scelta), deve procedere chiamando in ordine chi è inserito nella graduatoria. 

Non ho capito se l'interno era già stato o meno assunto; se sì, data la riserva al 50% per gli interni, se l'amministrazione decide di coprire il posto bandito, dovrebbe chiamare il primo esterno, andando in ordine. Ma questo solo se intende coprire i posti messi a bando con quel concorso. Altrimenti se si tratta di una nuova assunzione oltre i due posti inizialmente banditi, deve appunto procedere scorrendo la graduatoria in ordine, esterni o interni che siano.

Considera comunque che le graduatoria valgono tre anni (non so quando questa graduatoria sia stata formata).

Spero di aver capito e di essermi spiegata.

Laura

Ciao Laura, grazie della risposta.

Il primo esterno e il primo interno sono già stati assunti. La graduatoria è ancora valida. Ciò che mi premeva sapere è come scorreranno la graduatoria quando dovranno assumere un nuovo istruttore C. Cioè scorreranno la graduatoria indipendentemente dal fatto che il primo disponibile sia un interno o un esterno oppure prenderanno il primo esterno disponibile visto che vige la normativa della riserva del 50% dei posti per gli interni? inoltre se assumessero un interno sarebbe una progressione e quindi sarebbero comunque sotto organico di una persona e di non meno importanza c'è il fatto che gli interni NON hanno sostenuto nessuna prova preselettiva. Grazie