• Accedi • Iscriviti gratis
  • Preparazione sulle materie di un vecchio concorso per istruttore amministrativo

    Salve a tutti.

    Vorrei prepararmi sulle materie di un vecchio concorso come istruttore amministrativo per Roma Capitale nella speranza che riesca...

    Ecco le materie oggetto del concorso:

    nozioni di diritto amministrativo; nozioni sull’ordinamento delle autonomie locali; nozioni di disciplina del lavoro alle dipendenze delle amministrazioni pubbliche;  Statuto e principali Regolamenti del Comune di Roma; elementi di legislazione in materia di contratti della pubblica amministrazione;  elementi di legislazione in materia di protezione dei dati personali.
    La data e la sede per lo svolgimento della eventuale preselezione o della prova scritta  d’esame  saranno comunicate con un anticipo di almeno 15 giorni nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana – IV^ Serie Speciale – “Concorsi” del 17 dicembre 2010.
    Tale pubblicazione avrà valore di notifica a tutti gli effetti.

    PROVA ORALE

    Verterà sulle materie oggetto della prova scritta e, inoltre:
            
    a) elementi di diritto penale, con particolare riferimento ai reati contro la Pubblica Amministrazione;
    b) elementi conoscitivi della lingua straniera tra inglese, francese, tedesco o spagnolo,  scelta dal candidato;
    c) elementi conoscitivi delle procedure informatiche più diffuse.


    Quali libri mi consigliate? Grazie ancora.

     

     

     

    Ciao e benvenuto!

    Ti consiglio un manuale per istruittore amminisrrativo presso gli enti locali, edito da Simone o Maggioli o Nel Diritto o equivalenti. Attento che sia aggiornato alle ultime modifiche del 2017 in materia di impiego pubblico.

    Per statuto e regolamenti dell'ente, ti sarà sufficiente recuperare i relativi testi dal sito dell'ente.

    Laura

    Che ne dici di questi libri Laura?
    L'impiegato del comune della maggioli editore
    I concorsi per personale amministrativo. Tutta la teoria e centinaia di esercizi risolti e commentati, alpha tes

    Possono andare bene?

     

     

     

    Direi di sì, ma controlla bene l'indice e confrontale con le materie richieste. Così capisci se riesci a coprire il programma o serve altro (a volte manca u argomento, a volte un altro, ma a parità di edizioni, scegli pure quella che preferisci, se hai preferenze).

    Ti consiglio comunque i nostri quiz, che puoi trovare al seguente link, in cui puoi scegliere in base alla materia e alla figura professionale:

    http://quiz.concorsipubblici.com/

    Laura

    Dunque i libri possono andare bene tutti. Ripeto che i manuali per istruttore amministrativo già contengono tutti o la maggior parte degli aspetti, senza che tu debba acquistarne uno per ogni ambito. Comunque dipende da te: con libri singoli sulle singole materie, puoi avere senza dubbio maggiore preparazione e approfondimento.

    Comunque, per regolamentoi e statuti del Comune, a mio parere è sufficiente che recuperi i testi dal sito dell'ente.

    Buono studio!

    Laura

    Grazie Laura!

    Ciao SuperBretHart,

    Il punto 1 è trattato anche dal manuale "L'impieagto del comune" quindi non serve acquistarne o prenderne in prestito un altro solo per l'argomento "pubblico impiego".

    Sul punto 3 invece c'è un pò di confusione. Tu fai riferimento alla parte settima del manuale "L'impiegato del comune" (pubblico impiego) ma per contratti pubblica amministrazione si intendono i contratti per lavori o acquisto di forniture e servizi. 
    Anche perchè non avrebbe senso indicare i punti 1 e 3 se sono la stessa cosa.
    Il punto 3 fa appunto riferimento al nuovo codice contratti che non tutti i manauli riportano perchè è un decreto del 2016 (L'impiegato del comune è edizione marzo 2016 mentre il decreto è di aprile 2016, quindi riporta ancora il codice vecchio).
    Puoi cercare in biblioteca il volume "Guida al nuovo Codice dei contratti pubblici" edito Maggioli (le biblioteche ben fornite lo hanno): in alternativa puoi scaricare il testo di legge da internet cercando decreto legislativo n. 50/2016

    Cristina