graduatoria concorso tempo indeterminato usata da altro Comune

Buongiorno, vi sottopongo un quesito:

Ho fatto un concorso per ispettore di polizia municipale nel Comune nel quale già lavoravo come agente di polizia municipale.

Sono rimasta in graduatoria, idonea, pur non essendo stata assunta subito dal mio Comune che ha consentito ad altro Comune limitrofo di attingere alla graduatoria per il profilo di ispettore.

Ad oggi, quindi, lavoro come ispettore per questo nuovo Comune che mi ha chiamato e che mi ha fatto firmare una rinuncia ad essere eventualmente chiamata dalla graduatoria dal Comune di provenienza e titolare della stessa.

Sono ancora nei 6 mesi di prova ed ho chiesto la conservazione del posto nel Comune dove lavoravo come agente, titolare della graduatoria e dal quale me ne sono andata.

Se decidessi di rientrare come agente nel vecchio Comune usufruendo della conservazione del posto della quale ho diritto ed interrompendo i rapporti di lavoro con il nuovo Comune, rientrerei anche in quella graduatoria di cui facevo parte ancora valida ed avrei, quindi, la possinbilità di essere chiamata come ispettore là, se decidessero di assumere in quel profilo?Ho diritto di rientrare in graduatoria?

Il foglio di rinuncia che ho firmato è legittimo e vale comunque anche se il Comune che me lo ha fatto firmare, tornando nel mio vecchio posto, non sarebbe più il mio datore di lavoro?

Quali sono i riferimenti normativi cui devo fare riferimento?

Grazie