Depennamento da graduatoria a tempo indeterminato

Buongiorno e felice di essere parte del gruppo. AVrei un quesito da porre e spero che ci sia qualcuno che mi illuminasse sul problema. L'argomento riguarda lo svorrimento di una  graduatoria a Ti nello specifico il "depennamento". È pacifico che il depennamento dalla graduatoria avviene sia per accettazione sia x rifiuto di u a chiamata degli idonei da parte dell'ente detentore della graduatoria. 

Nel caso invece che un altro ente convenzionandosi con l'ente possessore di graduatoria a ti assuma un idoneo e questo accetta, in virtù dell'accettazione decade e viene depennato dalla stessa? 

 Una circolare del dipartimento funzione pubblica (5/2013) si dice che la rinuncia dell idoneo all'assunzione presso un altro ente "non determina la decadenza della posizione in graduatoria per eventuali utilizzi successivi della stessa". 

Se un idoneo accetta di essere assunto presso un altro ente viene depennato dalla graduatoria e perde quindi il diritto successivamente di essere chiamato dall'ente che ha indetto il concorso?

Questo perché sono stata assunta da un comune mediante scorrimento di graduatoria a ti di altri enti un po' lontano dal comune in cui risiedo e partecipato al concorso. Il comune detentore della graduatoria pur accettando la convenzione e permesso la mia assunzione, ha continuato a contattarmi per offrirmi contratti di assunzione a tempo determinato che io ho puntalmente rifiutato riservandomi di accettare solo in caso di un tempo indeterminato. 

Secondo voi sono stata depennato da codesta graduatoria?