redazione di un atto amministrativo cat c1

Salve a tutti ragazzi.

Qualche giorno fa ho sostenuto un concorso per aministrativo C1.
Prima prova 5 domande aperte, seconda prova redazione di un atto amministrativo....e quì cominciano i dolori. Le materie dell'esame erano le solite (tu, processo e atti amminisrativi, diritto cost, pubblico impiego e anche sezione sull' Urbanistica e sportello unico.
Vi espongo il testo della prova;

Dovendo il signor Rossi procedere a vendita del mappale n° 69/72 nel Comune censuario di Ciserano, il notaio ne richiede la destinazione urbanistica. Redigere idoneo atto amministrativo.

Ora, premetto che non ero sicuramente preparato per passare alla grande l esame ma vorrei capire come avreste svolto voi la prova e SOPRATTUTTO come è possibile esercitarsi per il superamento della seconda prova che comporti la redazione di un atto? Io sono preparato niente male su tutta la teoria ma come diavolo faccio ad imparare a redigere un atto. Come faccio a sapere tutti i richiami alle leggi (preambolo con tutti i "considerato, visto..")

Grazie a tutti spero possiate darmi qlc buon consiglio!!!
Buo week end a tutti.

Io ho comprato il libro edizione Simone "collaboratore professiona e istruttore negli enti pubblicci area amministrativa categoria B e C e lì cè tutto!

anche io mi sto preparando ad un simile e mi chiedevo cosa avrebbero potuto chiedere.
Ti ringrazio per aver pubblicato un esempio così mi son fatta un'idea di quel che mi aspetta :-)
Ringrazio poi Ely per aver suggerito il libro... volo a comprarlo.
Baci

Si proprio oggi ho acquistato il Simone (prima studiavo su un Maggioli che non contiene sezione per atti pratici).
Comunque sono usciti gli esiti ed ho avuto una cattiva sorpresa...date un'occhiata al mio post quì
http://forum.concorsipubblici.com/riflessioni-sul-mondo-dei-concorsi/1968-raccomandati-nei-concorsi-pubblici.html

Fatemi sapere!! :rolleyes:

Ciao!!!!
capisco perfettamete la tua situazione!!!
Si impara a redigere un atto amministrativo solo con la pratica nel tempo anche perchè ciascuno fa riferimento a leggi diverse e presupposti diversi.
saperli tutti è IMPOSSIBILE.

Penso che quello che ti è stato richiesto fa riferimento al "CERTIFICATO DI DESTINAZIONE PUBBLICA".

Io lo avrei fatti così, ma non sono sicura che sia tutto corretto ("prendilo con le pinze"):

Il responsabile del settore urbanistica,
vista la richiesta del sig. xxx, in qualità di avvocat del sig. rossi, agli atti in data ..... (protocollo n. .....);
visto il Piano di Governo del Territorio (approvato dal CC con delibera del..... e pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione;
vista la legge 1150/1942
in base agli atti d'ufficio
CERTIFICA
che il terreno sito nel comune di .... e catastalmente contraddistinto dal mappale n. x del foglio X ha la seguente destinazione urbanistica ..............

Sai che ti dico????
che potremmo richiedere al forum di dedicare uno spazio agi atti amministrativi maggiormente richiesti, divisi per settore, così da poter essere consultati!!!
In bocca al lupo... spero di essere stata si aiuto!

Posso chiederti quali domande trovi più frequentemente nelle prove scritte e soprattutto quale libro di Simone hai acquistato?? Sul mio vi è solo un esempio di atto amministrativo :-(

Quanto alle raccomandazioni rimango perplessa, ma so che sto dando il massimo, quindi "come andrà, andrà!"
a presto

Salve a tutti anche io sto preparando un concorso simile e a parte scaricarmi i D. Lgs. che indicano non sapevo proprio cosa potesse essere una prova scritta : "predisposizione di un elaborato su ....elem. di dir. amm , elem. di diritto degli enti locali, ecc" pensate si tratta comunque di redigere un atto amministrativo?

Scusate ma per me sono tutti argom,enti nuovi è la prima volta che partecipo.

Grazie