Mobilità: alcune osservazioni

Salve, gradirei sapere perchè si continua a chiamare impropriamente i posti disponibili di mobilità posti a concorsi.

E' palese che la mobilità non sfiora per niente il raggio concorsi, in quanto non si fa altro che uno scambio di posti di lavoro da un punto A ad un punto B . Comprendo che ci possa essere arricchimento lavorativo e quant'altro ma assolutamente no concorsi.

Se non fosse cosi', chiaramente ci sarebbe un incremento di posti di lavoro dove si potrebbe dire che anno dopo anno la disoccupazione va sempre a diminuire non vi sembra?

Vi ringrazio.

Buongiorno;

http://mobilita.concorsipubblici.com/
per quanto riguarda la sezione mobilità fa riferimento ai dipendenti pubblci che possono scambiare i posti di lavoro nella PA.

Per quanto riguarda la tipologia di bandi:
http://www.concorsipubblici.com/ultimi-inseriti.htm
trova anche la sezione relativa agli avvisi di mobilità, oltre ai concorsi, diari, revoche ecc.; sono i bandi pubblicati dagli enti pubblici tramite la gazzetta ufficiale o miur.

http://www.concorsipubblici.com/avviso-di-mobilita-150085-istruttore-dir...
nel singolo bando, sotto tipo vengono identificati come "avviso di mobilità". 

Claudio