Raccomandati nei Concorsi Pubblici

Scusate il titolo provocatorio, scrivo questo post in riflessioni sui concorsi per raccontarvi la mia esperienza.

Settimana scorsa mi reco presso un comune in provincia di Bergamo per partecipare ad un concorso presso un comune, categoria C1.
Svolgiamo la prima prova (una domanda aperta sulle forme di decentramento degli enti locali) ed una volta conclusa ci riposiamo una mezzoretta prima della seconda. Mentre mi trovo all'entrata del comune chiacchero con qualche altro candidato e, udite udite, questa persona mi confida che il concorso è una buffonata in quanto si sa già chi vincerà.
Al momento resto basito ma successivamente questa persona mi confida di aver partecipato a svariati concorsi e ogni volta CE' SEMPRE CHI E' RACCOMANDATO E PUNTUALMENTE VINCE.Mi confida addirittura di aver trovato il nominativo della persona che vincerà quest'ultimo concorso in quanto proprio questa persona collabora già col comune.
Lì per lì non dò molto peso anche se questa confessione mi colpisce molto; poco dopo rientro ed affronto la mia 2 prova.

Oggi escono i risultati e aprendo il file comprendo, purtroppo, di non aver superato le prove MA ora viene il bello...... mi ricordo le parole di quella persona fuori dalla sede del comune e per curiosità e scaramanzia, vado a dare un occhiata alla lista dei candidati che sono ammessi alla prova orale (davvero pochi, circa 6 persone) controllando nello stesso tempo la sezione web del comune Incarichi e consulenze esterne.

OH MY GOD-NON CI VOGLIO CREDERE
Volete sapere cosa trovo? Il nome della persona che sta lavorando in consulenza esterna per il comune guarda caso corrisponde con il nome di uno dei candidati che sono ammessi all'orale, e guarda caso CON IL VOTO MIGLIORE!!!!!
Bizzarro caso di omonimia casuale?? Mh, sarebbe davvero divertente in quanto partecipammo al concorso in non più di 25 persone (quella mattina nevicava tantissimo e molti furono bloccati o restarono a casa..)

RIFLESSIONE
Sia chiaro, non sto gridando allo scandalo e NON voglio nemmeno pensare che si sia trattato di una raccomandazione. Ma chi non si porrebbe qualche dubbio ragazzi? Per di più , sono sincero al 130%, avevo fatto davvero una buona prima prova ma controllando i risultati mi trovo bocciato pure in questa, con un misero 18 (come tutti gli altri candidati voto più basso).
Qui vi garantisco al 130% che hanno corretto alla ca**o perchè sia i miei vicini di banco che altri candidati con i quali ho parlato in pausa mi avevano confidato di aver davvero scritto poco e buttato giù concetti a casaccio.

Ci sono davvero rimasto male e le parole di quella persona mi rimbalzano nelle orecchie "Guarda che per ogni concorso è così, cè sempre qualcuno che è interessato o lavora già per l'ente... loro istituiscono un concorso farlocco per poter così assumere il loro raccomandato con regolare concorso. Io ne ho fatti più di uno e ho sempre trovato queste coincidenze..."

Credo nella lealtà delle istituzioni, credo nella giusta meritocrazia e mi piacerebbe davvero lavorare in una p.a. ma scusate il termine, questa cosa mi ha fatto girare i co***oni. Lo so, siamo in italia e le raccomandazioni esistono da sempre e sempre esisteranno. Il fatto sta nel capire se, come disse la persona che incontrai in pausa, stiamo tutti gettando tempo e denaro o se qualche speranza di affrontare un concorso onesto esista.

Raccomandati (merde) permettendo.

P.S. A breve affronterò altri concorsi e controllerò ogni volta la presenza di omonimie fra candidati ed incaricati "esterni" che già prestano servizio in comune. Vi terrò aggiornati sugli esiti, se volete togliervi qualche dubbio fate lo stesso con i concorsi ai quali partecipate e postate cosa scoprite.....ehm, sempre che non siate voi stessi dei raccomandati, noooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo!!!!!!!!!!!!!!!!! :(:(:(:(

ciao!
rimango anche io un po' perplessa perchè mi appresto ora al mio primo concorso e questa notizia mi AMMAZZA!!
In secondo luogo sono molto dispiaciuta per te!! Posso solo dirti di tenere duro e non mollare che prima o poi ce la farai!!!
Secondo il mio parere chi collabora con il Comune ha sicuramente il vantaggio di sapere bene quali sono le cose importanti da sapere, soprattutto sa perfettamente quali compiti si è chiamati a svolgere in caso di vincita del concorso (esempio per la par te pratica: quali atti si è tenuti a redigere!!!)
Spero che qualcuno di più esperto di me possa in qualche modo smentire questa convizione delle "raccomandazioni" (anche se, d'altra parte, la raccomandazione esiste ovunque!!) e risollevare un pochino i nostri animi di persone oneste che studiano e si fanno in quattro per poter trovare un impiego.
Non scoraggiarti!!!
a presto

<p>Il mio consiglio è di non scoraggiarti per queste ingiustizie che a volte capitano ma che devono anche essere combattute. Per fortuna, non sempre è così!! Ad esempio, se 6 convinto di aver fatto una buona prova potresti chiedere l'accesso agli atti chiedendo copia dei compiti dei primi classificati e verificare le loro risposte. E' un'opzione assolutamente normale che spesso si riceve. Quella del 1° potrebbe essere davvero la risposta migliore...pazienza. Quantomeno hai controllato come in tuo diritto... In bocca al lupo</p>

Grazie a tutti per le risposte e l'aiuto. Lo sò, questo è il mondo e uno non si deve scoraggiare (io continuo a studiare) ma permettemi di dire che nn fà piacere sapere di partire per una corsa sapendo già chi taglierà il traguardo per primo.
E come volevasi dimostrare poco fà ho controllato l esito della prova orale: la candidata "sospetta" ha ovviamente ottenuto il punteggio migliore vincendo così il concorso.
Complimenti a lei.

Posso confermare la tua esperienza. Conosco una ragazza che ha partecipato e vinto un concorso (Cat.C1) presso ente locale (in Veneto) presso il cui già collaborava da tempo. In pratica era stata giudicata dagli stessi colleghi di lavoro. Prima di quel concorso aveva partecipato ad un altro concorso (Cat. D) presso ente locale vicino al suo (con la stessa commissione), "purtroppo" quella volta arrivò seconda perchè il concorso fu vinto da un altra persona che già lavorava in quell'ente.

Insomma uno schifo!!!