Validità graduatoria da tempo determinato a tempo indeterminato

 

sono stato assunto a tempo determinato attingendo da una graduatoria scaturita da un concorso cui avevo partecipato anni fa. Tale graduatoria scade il prossimo 30 Giugno 2016, mentre il mio contratto a t.d. scade il prossimo 31 Dicembre 2016 (poi ci sta scritto sul contratto sarebbe prorograbile fino a 3 anni massimo).

La mia domanda sarebbe se scaduta la graduatoria di fatto non potrei più essere assunto a tempo indeterminato. Altro quesito se eventualmente si può andare anche oltre i 3 anni con il tempo determinato.

Grazie

Ciao e benvenuto nel forum!

Negli enti soggetti a limitazioni nelle assunzioni la validità delle graduatorie è stata prorogata al 31 dicembre 2016.

Scaduta la graduatoria l'ente presso cui lavori dovrebbe indire nuovo concorso se volesse assumere altro personale. Quindi per rispondere alla tua domanda: scaduta la graduatoria non verresti assunto a tempo indeterminato se non partecupando ad altri concorsi.

Il contratto a tempo determinato non può superare i 36 mesi. Ci sono solo dei casi eccezionali nei quali il contratto a tempo determinato può essere prorogato oltre i 3 anni come ad esempio la sostituzione di personale assente per maternità ecc.

Dopo tre anni non si può più essere aaunti a tempo determinato.

Una possibilità potrebbe essere partecipare a bandi per la stabilizzazione del personale. In questo caso l'ente presso cui lavori dovrebbe indire concorso aperto a coloro che hanno prestato servizio almeno 3 anni anche non continuativi nell'arco degli ultimi 5 anni.

Cristina

Ok grazie. Ultima cosa, la mia graduatoria scade effettivamente il 30/06/2016 ci sta scritto sul sito della provincia, per altro è stata prorogata più volte.

Il 31/12/2016 a scadenza del mio contratto, e con la graduatoria nel frattempo scaduta, potrebbero comunque  prorogrami ancora fino ai 36 mesi massimo? 

Dalla graduatoria l'ente ha individuato la persona idonea a ricoprire il ruolo ma dopo l'assunzione non ci sono altri vincoli nel senso che dopo l'assunzione si fa riferimento solo al contratto.
Un conto è se mi chiedi se possono effettuare altre assunzioni con nuovi contratti. In questo caso la risposta è no. Potrebbero assumere attingendo da graduatorie di altri enti se sono state stipulate apposite convenzioni ma non attingendo dalla graduatoria scaduta.
Oppure indicendo nuovo concorso.

Nel tuo caso si tratterebbe di rinnovo di contratto già in essere quindi potrebbero prorogarne la validità.

Cristina

Ok grazie. Ma in generale, gli enti pubblici, possono assumere anche con contratti a progetto, a partita iva o similari?

Le tipologie di contratti nella pubblica amministrazione sono diverse....a tempo indeterminato (la scelta preferenziale), a tempo determinato, tempo pieno o part time, telelavoro, contratti di somministrazione così come incarichi a professionisti in possesso di partita iva.

Cristina

buonasera,

volevo chiedere se con un contratto a tempo detrminato si ha diritto al salario accessorio ed eventualmente quando verrebbe erogato se già nell'anno in cui si prende servizio o eventualmente, in caso di proroga del contratto, dall'anno successivo.

Grazie

Ciao,

sono numerose le voci che compongono il salario accessorio http://servizi.comune.fe.it/attach/contratti/docs/personale2008mod8.pdf

Alcune voci/indennità verrebbero pagate a fine anno mentre altre, come ad esempio i premi di produttività, verrebbero pagate al raggiungimento degli obiettivi.

Non dovrebbero esserci differenze notevoli tra il trattamento in un contratto a tempo indeterminato ed uno a tempo determinato.

Cristina

Ok grazie, ho visto il file e come osservavi, ci sono decine di voci. Sarebbe possibile sapere quali eventualmente possono venire  associate alla mia qualifica (funzionario abilitato ingegnere categoria D base) 

Grazie